Cooperative Sociali
Clicca qui per ingrandire l' immagine

LE COOPERATIVE SOCIALI:


 

 ATTO COSTITUTIVO:

Le cooperative sociali, al pari delle altre cooperative, possono essere costituite esclusivamente per contrato (non è prevista infatti la costituzione per atto unilaterale).

Secondo il primo comma dell'art. 2528 c.c. la cooperativa deve essere costituita per atto pubblico a pena di nullità.

Per la stipula dell'atto è necessatia la partecipazione di almeno 9 soci; tuttavia nel caso in cui si voglia procedere alla costituzione di una cooperativa formata di sole persone fisiche è sufficiente che i soci siano almeno 3.

Qualora successivamente venga meno il numero minimo dei soci occorre procedere al reintegro entro un termine massimo di un anno, pena lo scioglimento della società e l'apertura della fase di liquidazione.

Alle società cooperative si applicano in quanto compatibili le disposizioni sulle società per azioni.

 

L'atto costitutivo può tuttavia prevedere che trovino applicazione le norme sulle società a responsabilità limitata qualora si trovi in una delle seguenti condizioni:

 

  • abbia un numero di soci cooperatori inferiori a 20;

  • abbia un attivo dello stato patrimoniale non superiore ad un milione di euro.


ISCRIZIONE ALL'ALBO DELLE SOCIETA' COOPERATIVE:

Oltre che nel registro delle imprese (alla cui iscrizione provvederà il notaio rogante), le cooperative sociali devono essere iscritte anche nell'Albo Nazionale delle Società Cooperative presso il Ministero delle Attività Produttive (per le istruzioni e le specifiche necessarie si veda la circ. 06/12/2004 prot. 1579682).

L'Albo, che sostituisce i Registri prefettizi e lo Schedario generale della cooperazione, è gestito con modalità informatiche dal Ministero che si avvale degli uffici delle Camere di Commercio. La domanda di iscrizione deve essere redatta utilizzando il modulo informatico “C17 Modulo Albo Cooperative”, scaricabile dal sito del Ministero dello Sviluppo Economico e presente nel programma Fedra (il modulo deve essere allegato ad una domanda del Registro delle Imprese, seguendo le istruzioni della circolare inisteriale).


O.N.L.U.S.

In base all'art. 10, co. 8, del D.lgs n. 460 del 1997 le cooperative sociali sono considerate O.n.l.u.s. di diritto, nel rispetto della loro struttura e delle loro finalità. La circ. 127/E del 19/05/1998 precisa che tale “qualificazione” di diritto comporta che le cooperative in oggetto non sono tenute ad adeguare i propri statuti o atti costitutivi alle disposizioni dell'art 10 del D.lgs 460/1997, comprese le prescrizioni riguardanti l'uso dell'acronimo O.n.l.u.s.

Per analoghe ragioni la cooperativa sociale che voglia configurarsi come O.n.l.u.s. non sarà tenuta neppure ad inviare l'apposito modello, previsto per poter fruire delle agevolazioni fiscali proprie delle organizzazioni non lucrative, all'Agenzia delle Entrate (qualora la cooperativa risulti correttamente iscritta all'Albo Unico delle Soc. Cooperative).


LO SCOPO MUTUALISTICO NELLE COOPERATIVE SOCIALI:

Secondo l'art. 1 della l. 381/1991,le cooperative sociali hanno lo scopo di perseguire l'interesse generale della comunità alla promozione umana e all'integrazione sociale dei cittadini”. Esse pertanto di differenziano dalle altre cooperative per il perseguimento di un fine più ampio rispetto allo scopo mutualistico semplice, in quanto esterno al gruppo che le costituice .

Le cooperative sociali, quindi, (ed è qui l'elemento interessante) sono tali in quanto svolgono determinate attività di rilevanza sociale ed agiscono negli interessi dei destinatari di tali attività, che conseguentemente divengono i “beneficiari” della cooperativa.

In tale forma di cooperative si sostanzia quindi una sorta di “mutualità esterna”, permettendo ad esse di non dover sottostare ai consueti parametri imposti per rispettare la cd. mutualità prevalente.

Volendo esemplicare, possiamo dire che una cooperativa sociale potrà perfettamente esistere ed operare anche al di fuori del consueto schema delle cooperative di produzione e lavoro (in cui sono i soci che traggono un beneficio per il fatto di lavorare all'interno della coop.) o delle cooperative di consumo (nelle quali sono i clienti della cooperativa a dover essere soci cooperatori).

Per quanto detto ora la cooperativa sociale perde il requisito della mutualità prevalente solo al verificarsi dei seguenti casi:

  • modifica delle clausule di non lucratività;

  • accertamento del mancato rispetto della legge 381/1991.


OGGETTO SOCIALE:

Per le cooperative sociali è lo stesso legislatore ad indicare il genere di attività che può essere svolto, infatti esse, nel perseguimento del loro fine solidaristico, possono svolgere esclusivamente le seguenti attività (art. 1, l. 381/1991):

        1. gestione di servizi socio – sanitari ed educativi;

        2. svolgimento di attività diverse (agricole, industriali, commerciali o di sevizi) finalizzate all'inserimento lavorativo di persone “svantaggiate.


Di qui la classificazione delle cooperative sociali in:

  • cooperative sociali di tipo “A” quando svolgono l'attività sub 1);

  • cooperative sociali di tipo “B” quando svolgono l'attività sub 2).


Le cooperative sociali di tipo “A” offrono un servizio socio – sanitario agli utenti, che possono essere anche non soci; possono essere ulteriormente distinte in:

  1. cooperative di servizi sociali, ossia cooperative di produzione e lavoro costituite da soci lavoratori qualificati professionalmente.

  2. cooperative di solidarietà sociale vere e proprie in cui lo scopo non è occupazionale bensì di offrire un servizio di tipo socio – sanitario e/o educativo all'utente in generale oltre che ai soci.

Le cooperative di tipo “B” sono finalizzate a favorire l'inserimento lavorativo di persone svantaggiate.


 


torna in alto
Questo sito utilizza cookies per memorizzare alcune informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito ed altri ci aiutano a migliorare l’esperienza degli utenti. Leggi la nostra informativa sulla cookie policy. Cliccando su "OK" acconsenti all'uso di questi cookies.