Bonus 600 Euro
Clicca qui per ingrandire l' immagine

 

Nella tarda serata di ieri, 30 marzo 2020, l'inps ha pubblicato una circolare con alcuni importanti chiarimenti circa il bonus di 600 spettante ad autonomi e professionisti.

Tra i chiarimenti che riteniamo più importanti, e, soprattutto, attesi, l'Inps chiarisce che il beneficio spetta anche:

 

  • ai coadiuvanti e coadiutori artigiani e commercianti

  • ai soggetti iscritti Enasarco (dopo la rettifica del MEF che in prima battuta aveva negato questa possibilità)

  • ai soci di società di persone e di capitali (come già emergeva da una precedente risposta del MEF)

 

Il bonus risulta, invece, precluso ai titolari di:

  • pensioni a carico dell'AGO e delle casse previdenziali private

  • indennità relativa all'APE sociale

  • assegno ordinario di invalidità

 

Per quello che riguarda le indennità relative ai professionisti, è stato invece chiarito che la stessa è cumulabile con:

  • le somme derivanti da da borse lavoro, stage e tirocini professionali

  • i premi o sussidi per fini di studio o di addestramento professionale

  • premi e compensi conseguiti per lo svolgimento di attività sportiva dilettantistica

  • compensi per prestazioni di lavoro autonomo occasionale entro i 5.000 Euro annui

 

Si riporta di seguilo il link con la circolare Inps:

www.inps.it/search122/circolari.aspx


torna in alto
Questo sito utilizza cookies per memorizzare alcune informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito ed altri ci aiutano a migliorare l’esperienza degli utenti. Leggi la nostra informativa sulla cookie policy. Cliccando su "OK" acconsenti all'uso di questi cookies.